Loading...

Non hai articoli nel carrello.

Beach e trekking in Costa Smeralda

01/11/2016 11:17

Arriviamo alla spiaggia di Liscia Ruja che è completamente immersa nel verde e per raggiungerla è necessario percorrere per diversi chilometri di una piccola strada in terra battuta.

E’ certamente una delle spiagge più grandi della Costa Smeralda, affacciata su un piccolo golfo chiuso in lontananza dalle spiagge di Capriccioli. La sabbia è fine e di color dorato, con fondale sabbioso che degrada in profondità velocemente mentre la superficie del mare è caratterizzata da colori verde-azzurro.

Ci tuffiamo in questo splendido mare e ci godiamo per qualche minuto la splendida giornata di sole.

Un lugo cammino ci attende...fra strada sterrata e asfaltata fino ad arrivare alla famosa spiaggia della "Celvia".

Spiaggia di sabbia a grana grossa, il fondale basso e sabbioso e l’azzurro delle acque contrastano con i colori dei massi granitici che la circondano. Oltre ad essere una delle spiagge più amate dai vip, è il luogo ideale per chi ama le immersioni subacque.

Sempre con gli zaini in spalla percorrendo pochi minuti ci portiamo nella spiaggia del "Pirata" . Con piccolo pontile in legno sul lato destro, ha la sabbia bianca e le acque verdissime; dalle due estremità dell’arenile, passeggiando sugli scogli, è facile raggiungere altre lingue di sabbia, spesso ombreggiate da boschetti di ginepri e segnate da suggestivi scogli di granito giallo, rosato o rossastro.

Il nostro percorso prosegue...e di li a poco ci troviamo alle "Gemelle", spiagge di rara bellezza con un fondale basso di sabbia fine. Qui trascorriamo il tempo tra un bagno e l'altro nelle splendide acque trasparenti.

Il cammino finale ci porta a percorrere con i nostri comodi zaini Deuter una breve salita su strada asfaltata fino al bivio per "Romazzino" poi un sali e scendi lungo la strada e in stretti sentieri da trekking di circa tre chilometri fino a una spendida baia dove si trova la splendida spiaggia del"Pricipe" così detta perchè sembra sia stata la più apprezzata dal fomoso Karim Aga Khan IV artefice dello sviluppo turistico della Costa Smeralda.

Posted in News By

Zaini Sport